Didi Ananda Dayashiila

Dopo la laurea in scienze infermieristiche, nella seconda metà degli anni ’80 didi Ananda Dayashiila conosce l’Ananda Marga e inizia a lavorare come volontaria in Australia, all’interno di un progetto di educazione neoumanista. Questa fase si protrae fino ai primi anni novanta, quando didi decide di dedicare la sua vita all’Ananda Marga diventando monaca. Successivamente, per tutti i restanti anni ’90 e fino al 2013, lavora in ben tre progetti di educazione neoumanista in Olanda, Inghilterra e Svezia. Dopo l’incarico nella penisola scandinava arriva in Italia e dal 2013 è la responsabile del Progetto di Educazione, Benessere e Salute per le donne con base a Monteleone d’Orvieto, in Umbria.