Uganda

Il progetto

L’Uganda è uno Stato dell’Africa Orientale, con capitale Kampala. AMURT è presente nel villaggio di Wasswa, distretto di Mukona, a 60 km dalla capitale.

 

La popolazione è aggregata in comunità rurali di tipo tradizionale, e vive di agricoltura di sussistenza e piccolo allevamento. Nella zona non esistono servizi di base quali acqua potabile, sanità, educazione, né operano altri progetti di sviluppo socio economico.

 

Dal 1998 AMURT sta gestendo un programma di sviluppo rurale integrato, che si è andato ampliando e diversificando nel tempo. Il programma interessa tutta la zona, in particolare 7 villaggi che si trovano nel raggio di 15 km, per una popolazione di circa 3.000 persone. Il programma è fortemente partecipativo in quanto tutto è deciso ed effettuato assieme alle comunità rurali.

 

Le sue componenti principali sono:

  • Educazione di base
  • Alimentazione dell’infanzia
  • Sanità di base
  • Supporto a gruppi particolarmente sfavoriti, quali gli orfani e altri bambini vulnerabili.

 

AMURT gestisce una SCUOLA PRIMARIA, un ORFANOTROFIO e una CLINICA.

DONNE E BAMBINI: ORFANOTROFIO

CLINICA SANITARIA

PROGETTO EDUCATIVO: LA SCUOLA

Scuola – Orfanotrofio

L’orfanotrofio ospita circa 15 bambini di età compresa tra i 10 e i 18 anni.

 

Per l’educazione Amurt gestisce la scuola rurale di Wasswa, ove vi sono 12 classi dall’asilo alla fine delle elementari. Qui trovano accoglienza oltre 350 allievi da Wasswa e dai villaggi vicini.

 

La scuola rurale di Wasswa è particolarmente apprezzata dalle famiglie in quanto garantisce quotidianamente il pranzo e le cure mediche di base ai bambini.

 

La scuola segue il programma governativo, insegnando in Kiswahili e in Inglese.

Clinica

La componente sanitaria del programma consiste in una clinica rurale costruita da Amurt, dove si fornisce assistenza sanitaria ai residenti nei 7 villaggi della zona. In questa clinica opera il personale medico locale, coadiuvato dal personale di Amurt. I problemi sanitari più diffusi nella zona sono di tipo igienico, in particolare legati alla qualità dell’acqua potabile, e di tipo culturale, soprattutto legati alla malnutrizione infantile e alla educazione sanitaria. Anche l’Aids è molto diffuso. La clinica sta svolgendo un importante lavoro, ma è limitata dalla cronica mancanza di fondi, a causa della quale è poco attrezzata in dotazioni e medicinali.

Per il prossimo futuro, in accordo con la comunità locale, AMURT sta studiando un progetto per la costruzione di una Casa Famiglia per gli orfani e altri bambini vulnerabili, in modo da rispondere alla crescente domanda. Inoltre cercherà dei fondi per migliorare le attività della clinica, e cercherà di sviluppare delle attività generatrici di reddito sottoforma di microimprese, allo scopo di diversificare le entrate delle famiglie agricole, rese sempre più povere a causa dei magri risultati della agricoltura di sussistenza