Perù

Il progetto

Il Perù è uno Stato dell’America meridionale con una popolazione di oltre 31 milioni di abitanti.

 

Amurtel Perù ha iniziato a soddisfare le esigenze della popolazione di Paraiso Alto, una regione povera di Lima. L’area non ha acqua corrente, sistema fognario o accesso alle strutture sanitarie. Ciò che ha colpito particolarmente Kristine Richards, il direttore di Amurtel Perù, erano i bisogni delle donne e delle persone con disabilità nell’area.

 

Attraverso molti anni di duro lavoro, sono nati 2 progetti:

  • Rurapuk
  • Machu Picchu Stars
DONNE E BAMBINI

RARAPUK

Pranzo caldo

Il programma Rurapuk Hot Lunch prevede un pranzo caldo ogni giorno per bambini e bambine a rischio nutrizionale, tra i 5 ei 12 anni. Alcuni dei bambini del vicinato hanno una crescita rachitica e altre condizioni mediche dovute alla malnutrizione. I pasti sono cucinati freschi in loco ogni giorno. Il sistema scolastico peruviano divide la giornata scolastica a metà, quindi una parte dei bambini mangia a Rurapuk prima della scuola, mentre la maggioranza dopo la scuola.

Tutoring

 

Diversi giorni ogni settimana, molti dei bambini che partecipano al programma Hot Lunch trascorrono più tempo a Rurapuk per un tutorato in matematica, lettura e scrittura dove gli insegnanti li seguono nei compiti. Il sistema scolastico nella zona offre solo 4 ore di scolarizzazione ogni giorno. A causa del tempo limitato in classe, molti studenti fanno fatica a rimanere al passo col livello della classe.

Day Care

 

Nel 2013 Rurapuk ha aperto un nuovo programma per l’asilo nido, iniziato con 15 bambini. Il programma è rivolto a bambini di età compresa tra i 2 e i 4 anni e fornirà stimoli precoci per bambini di 2 anni, istruzione prescolare per bambini di 3 e 4 anni e educazione e consulenza per genitori alle loro madri. Il programma di asilo nido è progettato per fornire servizi che supporteranno i bisogni fisici, emotivi, intellettuali e spirituali di bambini e genitori.

Sviluppo economico

 

Uno degli obiettivi importanti di Rurapuk è raggiungere l’auto sostenibilità finanziaria, creando al contempo opportunità di reddito per le donne e le famiglie del villaggio. Dal 2003, 30 donne (per lo più madri single) hanno preso parte all’industria dei prodotti artigianali per maglieria.

MACHU PICCHU STARS

Machu Picchu Stars è un progetto per lo sviluppo del potenziale economico, intellettuale ed emotivo delle donne con disabilità uditive. In Perù, una volta che una donna diventa sorda, le sue possibilità di istruzione e lavoro finiscono sostanzialmente. Solo il 5% delle donne sorde in Perù ha più di un’istruzione scolastica elementare. A causa della mancanza di un’istruzione speciale la comunicazione diventa difficile e rende le donne sorde quasi inoccupabili.

 

Ci sono almeno 25.000 donne con disabilità uditive nella grande Lima, di cui solo il 13% è occupato.
Inizialmente il progetto impiegava 6 donne che fabbricavano bambole finemente lavorate.

 

Ora la forza lavoro è formata da 10 donne non udenti che guadagnano un salario equo. Con l’idea di espandersi ulteriormente, nel 2006 si è iniziato a produrre abbigliamento per bambini da esportare negli Stati Uniti.